Sviluppatore: Wobbly Tooth Games Publisher: Wobbly Tooth Games Piattaforma: PS4 Genere: Corse Giocatori: 1 PEGI: 3 Prezzo: 5,49 €

Al di là del successo fatto registrare dalla serie Trial Fusion, questo genere motoristico non ha avuto, mai, una vasta gamma di titoli a disposizione da cui attingere. Dopo una vita passata su console Nintendo, ecco quindi che i ragazzi di Wobbly Tooth Games hanno deciso di colmare questa falla nello store PlayStation con il loro ultimo capitolo di Toy Stunt Bike. Questo Toy Stunt Bike: Tiptop’s Trials vi farà indossare i panni di una scimmia intenta ad attraversare complesse aree di gioco a bordo della sua fedele moto da cross. Se vi state chiedendo se avete letto correttamente quanto appena scritto, vi consigliamo allora di continuare la lettura. Tutto ha (apparentemente) una spiegazione logica.

Nell’immaginazione di un bambino

Questo duo composto da scimmietta e moto da cross può sembrare una cosa totalmente insensata, ma se lo si guarda con gli occhi di un bambino l’accoppiamento riesce ad avere un senso logico. Il mondo di Toy Stunt Bike: Tiptop’s Trials è costituito da percorsi costruiti con oggetti comuni che si possono trovare in una qualsiasi casa: coltelli, sedie, divani e perfino televisori. Questi circuiti, che hanno come ambientazione le diverse stanze della casa, non sono altro che vere e proprie creazioni frutto dell’immaginazione di un bambino, che riesce a vedere una semplice padella come una rampa su cui saltare o un paio di dadi come ostacoli da superare.

Dopo questo lavoro minuzioso, perché quindi scegliere una scimmia che guida una moto? Pensateci bene. Quando eravate piccoli non avete mai fatto guidare le vostre macchinine da personaggi improbabili solo perché riuscivano a incastrarsi perfettamente con il modellino di turno? Qui è esattamente la stessa cosa: un bambino che vuole percorrere la pista da lui creata con la sua motocicletta e l’unico personaggio che si incastra perfettamente è la sua scimmietta munita di cappello. Nulla di più semplice e spensierato. Toccherà poi a voi far muovere questa moto da cross lungo le diverse ambientazioni, attraversando anche i posti più impensabili all’interno di una semplice abitazione.

Ognuna delle sei stanze disponibili (camera, salotto, studio, giardino, bagno e cucina) offrirà la bellezza di altrettanti diversi circuiti, per un totale di trentasei tracciati originali. Se sarete abbastanza bravi da sbloccare tutti i trofei di tutti i livelli, come richiesto anche dall’obiettivo Tiptop’s Total Top Cups!, si sbloccheranno altri quattro stage segreti.

Questi circuiti avranno non solo un setting diverso, ma innalzeranno notevolmente il livello di sfida. Questo titolo non riesce infatti a offrire una difficoltà degna di nota, ma l’aggiunta di questi stage segreti potrebbe farvi ricredere su tutto. Sia chiaro, però, non saranno livelli impossibili da completare, ma semplicemente occorrerà una maggiore attenzione e abilità per superare anche l’ostacolo apparentemente più semplice.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
6/10
Articolo precedenteSea of Solitude è disponibile, ecco il trailer di lancio
Prossimo articoloAnnunciata la data di uscita di Lost Orbit: Terminal Velocity
Avatar
Ivan, tra studio e basket, riesce a ritagliarsi il suo angolo della giornata per immergersi nel magico mondo dei videogiochi. Gioca un po' di tutto ma i generi preferiti sono: gli shooter (TPS e FPS) e gli action (in particolar modo quelli con una forte componente stealth). Se gli date un controller... sogna!