EventiAl GamesWeek Electronic Arts è tra i migliori!

Al GamesWeek Electronic Arts è tra i migliori!

Electronic Arts si è presentata a questo GamesWeek con idee chiare e precise, senza tanti fronzoli, ed è per questo (oltre ad un’altra manciata di motivi che vedete da soli nelle foto) che ho particolarmente apprezzato lo stand del colosso a stelle e strisce. Cinque titol(on)i, e al bando le chiacchere.
Nello specifico sto parlando, in rigoroso ordine alfabetico, di Crysis 3, Dead Space 3, FIFA 13, Medal of Honor Warfighter e Need for Speed Most Wanted.
I primi due, Crysis e Dead Space, erano in anteprima assoluta al Gamesweek, come vi avevo già anticipato qualche news fa, dal momento che la loro uscita è prevista per il 2013. La cosa era resa evidente dall’enorme fila che precedeva l’ingresso alle rispettive postazioni. Non era comunque solo il fatto di essere in anteprima ad avere reso così appetibili le postazioni di gioco: sicuramente l’alto livello delle due produzioni in questione ha dato man forte. Due appuntamenti imperdibili, dunque, per i fan dei brand, il prossimo anno!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=ezN4n1O7a5I

Gli altri tre giochi citati, invece, sono già in commercio da qualche tempo: l’eccellente FIFA 13 è in forma smagliante e ha permesso a moltissimi videogiocatori ,di tutte le età, di dare vita a sfide infinite con amici o sfidanti trovati sul posto. Medal of Honor Warfighter, pur non essendo malaccio, costituiva l’anello debole della catena EA, a causa di evidenti problemi tecnici, su tutti textures “slavate” e poca originalità. Di tutt’altro tenore l’ultima produzione di quei fenomeni assoluti di Criterion Games, Need for Speed Most Wanted. Premesso che ho amato alla follia Burnout Paradise, e questo Most Wanted è proprio un Burnout Paradise con l’aggiunta della polizia e delle licenze ufficiali per le vetture, il titolo racing arcade per eccellenza è stato uno dei titoli migliori di tutta la Gamesweek, non c’è Takedown che tenga. Se non l’avete ancora comprato, il mio consiglio è di farlo il prima possibile!
Last but not least, EA ha praticamente monopolizzato l’Area Tornei. A proposito di questi, gli utenti che ci seguono sempre lo sanno, ho provveduto personalmente a tenervi informati, mano a mano che questi venivano annunciati, con il relativo link per iscriversi – ad onor di cronaca, i titoli in cui i gamers si sono dati battaglia sono stati Most Wanted, FIFA 13 e Battlefield 3 -.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=9x5yUAv-eSI

Electronic Arts, come detto nel titolo, ha presentato uno tra gli stand più piacevoli in assoluto da visitare. Roba buona, varia e in due casi pure in anteprima: peccato solo per Medal of Honor Warfighter. Poi, diciamocelo, guardate le foto qui sotto: poteva esserci anche una mostra sulle melanzane che tanto sarebbe stata piacevole pure quella.

Macchina e relative accompagnatrici con cui PlayStation Bit si è presentato all'evento

Non sentite anche voi una strana voglia di tifare Barcellona a tutti i costi?

La sacre arte del body painting: daje Roma!

Torneo di FIFA 13 in corso: non disturbiamoli

Articoli correlati

Dario Caprai
Non capisce niente di videogiochi ma, dal momento che non lo sa, continua a parlarne, imperterrito. Tanto è vero che il tempo preferisce passarlo a scrivere, a leggere, a vedere un film, a seguire e praticare sport, a inveire per il fantacalcio, a tenersi informato su tecnologia e comunicazione piuttosto che con un DualShock in mano. In tutto questo è, però, uno degli admin di PlayStationBit da tempo ormai immemorabile.