Home ConsoleNews PS3Annunciato Sacred Citadel!

Annunciato Sacred Citadel!

Deep Silver ha annunciato il gioco di combattimento a scorrimento laterale Sacred Citadel, un nuovo titolo indipendente ambientato nel ricco universo di Sacred.
Vi sono diverse classi di personaggi utilizzabili, come il Guerriero Safiri, il Ranger Ancariano e lo Sciamano Khukuri, ognuna con le proprie abilità peculiari, ulteriormente personalizzabili tramite funzioni tipiche del genere RPG e diversi oggetti. Ogni personaggio sarà inoltre in grado di impugnare a due mani diverse armi, sferrare attacchi combo ed eseguire doppi salti. Il tutto si combina con un’esperienza di gioco arcade fluida e indimenticabile, una grafica allo stato dell’arte ed effetti spettacolari. Sarà anche possibile utilizzare cavalcature e macchine da guerra, investendo il denaro guadagnato nelle città del mondo di Sacred Citadel.
Sacred Citadel offrirà inoltre un’avvincente modalità multigiocatore: fino a tre persone potranno unire le loro forze per sfidare il nemico, in una modalità a ingresso e uscita liberi dove l’azione non conosce un attimo di tregua.
Gli eventi narrati in Sacred Citadel rivestiranno il ruolo di preludio per il prossimo capitolo della storia di Sacred e alzeranno il velo su un intrigante segreto del Serafino, con il quale i giocatori si imbatteranno nell’RPG d’azione Sacred 3, attualmente in fase di sviluppo da parte di keen games e in arrivo sul mercato nel 2013.
Sacred Citadel sarà disponibile come titolo per il download digitale per sistema digitale di intrattenimento PlayStation 3, tramite PlayStation Network ed è in fase di sviluppo presso Southend Interactive.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=-FYC6KB3eLg

Articoli correlati

Dario Caprai
Non capisce niente di videogiochi ma, dal momento che non lo sa, continua a parlarne, imperterrito. Tanto è vero che il tempo preferisce passarlo a scrivere, a leggere, a vedere un film, a seguire e praticare sport, a inveire per il fantacalcio, a tenersi informato su tecnologia e comunicazione piuttosto che con un DualShock in mano. In tutto questo è, però, uno degli admin di PlayStationBit da tempo ormai immemorabile.