Le guide ai trofei per il PlayStation Plus di Gennaio. Steep, Portal Knights e molto altro

Tra un’abbuffata natalizia e l’altra, Sony ha annunciato a sorpresa l’elenco dei giochi della Instant Game Collection di gennaio 2019. Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, gli iscritti al servizio PlayStation Plus potranno avere accesso gratuito a Steep e Portal Knights su PlayStation 4, con ottime proposte anche su PlayStation 3 e PlayStation Vita, tra Zone of the Enders HD Collection e Super Mutant Alien Assault.

Come sempre vi ricordiamo che se siete interessati a seguirci per nuove guide ai trofei e aggiornamenti sul mondo PlayStation potete lasciare un like alla pagina Facebookdiventare follower su Twitterseguire la pagina Google Plus o iscrivervi al canale YouTubesenza scordare la camera di Ludomedia. Per noi è veramente importante. A questo punto non ci resta che augurarvi buona caccia!

Steep (PS4) – Link alla guida ai trofei

Di tutti i mondi virtuali che mi sono trovato a esplorare, quello di Steep è senza dubbio uno dei più divertenti che abbia mai incontrato e sfido chiunque a dire il contrario sfrecciando con il muso a pochi centimetri dalle pendici delle Alpi.

Ubisoft Annecy è stata capace di rendere la semplice libertà di movimento in grado di sostenere, da sola, un gioco intero, operazione che solo pochi altri prima di loro avevano saputo fare e con risultati forse nemmeno così buoni. Questo perché, al di là della mole enorme di contenuti o delle infinite possibilità di personalizzazione del proprio avatar, il vero cuore di questa produzione, il motivo per cui non riuscirete proprio a staccarvi dallo schermo, è rappresentato dalle suggestioni, dalle emozioni e dal divertimento regalati dallo scivolare spensierato verso valle, circondati da un paesaggio meraviglioso che trasuda da ogni pixel tutto l’amore e la passione che gli sviluppatori vi hanno riversato.

Portal Knights (PS4) – Link alla guida ai trofei

Da Minecraft a questa parte, i sandbox sono riusciti a conquistare il cuore di tantissime persone, questo è innegabile. In molti hanno provato a replicare la formula del celebre gioco, a volte riproponendo cloni veri e propri, e altre volte cercando di aggiungere qualcosa che potesse dare letteralmente anima al gioco; e questo è il caso di Portal Knights.

Infatti il gioco prende i canoni portanti dei sandbox e li mescola con una componente fortemente ruolistica e da RPG, cercando di creare qualcosa di tanto affascinante quanto divertente. Ma andiamo con ordine.

Gennaro Favatà
Detto anche Giovanni, dagli amici di Ubisoft. Newser, inviato, grafico e se sei fortunato lo trovi anche sul forum di PlayStationBit. Ama alla follia fumetti, cartoni animati, videogiochi e quanto di più colorato e nonsense ci sia, non disdegnando però generi più dark come l'horror e il noir. Inoltre, come ogni eroe che si rispetti, sa trattenere il fiato per dieci minuti.