E’ incredibile come, nonostante i suoi 12 anni, Resident Evil 4 abbia ancora dei segreti da nascondere.

In questo caso si tratta semplicemente di una burla degli sviluppatori, in quanto l’easter egg sembra non essere legato in alcun modo con la saga o con qualche evento particolare relativo al gioco.

Semplicemente verso la fine del capitolo 5-4, dietro a delle rovine, sarà possibile individuare utilizzando la telecamera sbloccata, una figura in 2D di un uomo giapponese che assume scherzosamente una posa da zombie! Probabilmente, la persona in questione è uno degli sviluppatori del gioco.

Ricordiamo che Resident Evil 4 è disponibile sia su PlayStation 3, sia nella nuova versione remastered su PlayStation 4.