Home ConsoleNews PS3The Last of Us sfrutterà al massimo la PS3

The Last of Us sfrutterà al massimo la PS3

Naughty Dog, si sa, è ormai famosa per aver dimostrato di saper sviluppare alcuni tra i migliori titoli sotto il punto di vista della qualità tecnica su Play Station 3. Fin da subito fu, infatti, dichiarato che il primo Uncharted sfruttava solo il 30% delle potenzialità della console. Uncharted 2, invece, alzò non di poco l’asticella della qualità tecnica ma non raggiunse l’apice. Apice che fu invece raggiunto, almeno sotto il punto di vista grafico e tecnico, da Uncharted 3. E The Last of Us, attesissima nuova opera di Naughty Dog in uscita il 7 maggio in esclusiva per PS3, cosa potrà essere allora? Lo ha dichiarato il lead designer Jacob Minkoff in una recente intervista: “I cicli di hardware sono sempre molto interessanti, visto che all’inizio non si sa bene come sfruttare maggiormente tali sistemi. Io credo che nel primo Uncharted sia stato sfruttato solo il 30 % dell’efficienza. Con Uncharted 2 abbiamo portato l’efficienza al 100 %, anche se non era così efficiente come speravamo, come invece fu Uncharted 3. Con The Last of Us abbiamo portato l’efficienza al massimo. Il titolo ha semplicemente spremuto ogni goccia di prestazione residua del sistema ed è un sistema che conosciamo molto bene. Conoscendone i limiti, siamo stati in grado di portare il tutto fino alle estremità del sistema. Sappiamo benissimo come usare il sistema. Quando ti sposti su un nuovo hardware, ti offrirà senz’altro maggiore potenza, ma non sai come gestirlo a dovere inizialmente. Questo non sarebbe un punto di partenza ideale.” Fin dove si spingeranno i ragazzi di Naughty Dog questa volta? Non ci resta che attendere poco più di tre mesi per scoprirlo!

Articoli correlati