EventiUn mucchio di ospiti per il GamesWeek, tra cui le Serebro e...

Un mucchio di ospiti per il GamesWeek, tra cui le Serebro e Mondo Marcio

Al GamesWeek non c’erano solo videogiochi e belle ragazze per (s)fortuna, ma anche tanti ospiti che hanno fatto capolino alla fiera videoludica milanese durante i tre giorni in cui si è svolta.
Venerdì 9 Novembre è stata la volta di Ensi, giovane rapper italiano, e (soprattutto) delle Serebro, le tre splendide ragazze russe – Elena, Olga, Anastasia – che quest’estate hanno conquistato l’Europa con il loro Mama Lover. Più che sentirla, la canzone, comunque orecchiabile, come qualsiasi altro tormentone degno di tal nome, è bello vederne il video, per dei motivi che scoprirete da soli cliccando poco sotto. Ragazzi, credetemi, sono di una sconceria che scade addirittura nell’irritante a volte, però se ne vogliamo fare una discussione a livello esclusivamente estetico, beh, non ce ne è per nessuno. Sotto vi ho messo anche Gun, il loro nuovo singolo, casomai non doveste essere mai sazi.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=OLjqe5OIx9w

httpvh://www.youtube.com/watch?v=vDRnkTSdbRE

httpvh://www.youtube.com/watch?v=bwKl-Ng084U

Sabato 10 Novembre è stata la volta di Mondo Marcio, Juliana Moreira (ben più casta delle tre sopra citate, non per niente girava dalle parti di Nintendo!) e Entics. Pur non amando alla follia il rap, mi sono messo ad ascoltare qualche canzone di Mondo Marcio, in occasione dell’uscita del suo nuovo album “Cose dell’Altro Mondo”, e devo dire che ho apprezzato. Il rapper sembra davvero essere cresciuto parecchio da “Dentro Alla Scatola”: sotto vi lascio “Cose dell’Altro Mondo”, il brano che da il titolo all’album e tra l’altro è ambientato nella nostra bella Milano, e “Senza Cuore”, che contengono riferimenti non così scontati all’attualità e alla nostra area di competenza, i videogames. Chissà che non troviate un nuovo artista da scoprire.

 httpvh://www.youtube.com/watch?v=Q1GsuZFJZww

httpvh://www.youtube.com/watch?v=c2tLfsPCcNw

Domenica 11 Novembre invece sono venuti a fare visita alla fiera i Finley -ehm-, Power Francers e i Gemelli Diversi, per la gioia dei più piccoli in certi casi, e dei nostalgici in altri.
Concludo con una scarrellata di foto contenenti i momenti più significativi relativi agli ospiti, con un bel po’ di dispiacere perché questo sarà l’ultimo articolo che scriverò (o forse no?) a proposito del GamesWeek 2012.
E la routine quotidiana e già lì dietro l’angolo pronta ad opprimermi. Sigh.

Primo piano per Ensi!

L'espressione di Elena dopo avere saputo che PlayStation Bit non è il sito più visitato d'Italia: semplicemente sconvolta. Dio ti benedica, ragazza mia.

Prego notare in basso a destra Master Chief che prende a pugni ragazzini per godersi meglio le Serebro

Uno fa il gesto del "due", Mondo Marcio le corna: che sia un rebus?

Finalmente Juliana e Super Mario, un duo tutto acqua e sapone ci voleva!

Articoli correlati

Dario Caprai
Non capisce niente di videogiochi ma, dal momento che non lo sa, continua a parlarne, imperterrito. Tanto è vero che il tempo preferisce passarlo a scrivere, a leggere, a vedere un film, a seguire e praticare sport, a inveire per il fantacalcio, a tenersi informato su tecnologia e comunicazione piuttosto che con un DualShock in mano. In tutto questo è, però, uno degli admin di PlayStationBit da tempo ormai immemorabile.