Se siete degli inguaribili nostalgici dell’era Commodore 64, Amiga, SEGA Megadrive e delle sale giochi, o se comunque siete sempre stati curiosi di provare in prima persona tanti titoli classici, la notizia di oggi potrebbe incuriosirvi.

Antstream è la prima piattaforma di cloud gaming interamente dedicata ai giochi retrò. Per realizzare questo progetto, i creatori hanno aperto una campagna Kickstarter, la cui richiesta iniziale di circa 58.000 euro è stata già superata. E’ stato così annunciato un nuovo traguardo per la campagna di crowdfunding, che si protrarrà fino al 10 maggio, per accelerare lo sviluppo dell’applicazione su PlayStation 4. A seconda della cifra investita, ci sono varie ricompense che danno accesso a diversi tipi di abbonamento. I sostenitori avranno l’opportunità unica di ottenere l’accesso anticipato alla rete di Antstream alla fine di maggio 2019, mentre tutti gli altri dovranno attendere la fine dell’anno.

Antstream consentirà ai giocatori di godere di decenni di classici dei videogiochi, permettendo loro di giocare istantaneamente a innumerevoli titoli degli anni ’70, ’80 e ’90. L’esclusivo sistema di sfida multigiocatore di Antstream aggiunge una nuova ed eccitante svolta ad alcuni dei giochi più iconici mai creati, consentendo agli utenti di sfidare i propri amici. Senza la necessità di download massicci o di emulatori complessi, Antstream è semplice nella sua interfaccia e nel suo utilizzo: basterà scaricare l’applicazione, iscriversi e scegliere uno dei titoli in cui immergersi. Il servizio sarà disponibile in Nord America e Europa.

Con il lancio della beta di Antstream alla fine di questo anno su PC, Xbox One e dispositivi mobili Android, saranno disponibili quattrocento giochi classici e successivamente se ne aggiungeranno molti altri, fino a costituire una libreria di almeno duemila prodotti. Se i giochi erano stati originariamente pubblicati su più piattaforme supporteranno molteplici versioni dello stesso. Sul sito ufficiale è possibile scorrere la lista completa.

Per l’occasione è stato pubblicato un trailer di presentazione che vi lasciamo qui di seguito, mentre vi rimandiamo al sito ufficiale di Antstream per ogni altra informazione.