Tramite i suoi profili social, Electronnic Arts ha rivelato che l’uscita di Battlefield V slitterà di circa un mese rispetto al lancio precedentemente previsto per il 19 ottobre. Battlefield V uscirà invece il 20 novembre 2018, a distanza molto ravvicinata dal diretto concorrente Call of Duty: Black Ops 4, previsto per il 12 ottobre. La decisione è stata presa dalla società per dare più tempo a DICE di limare ogni dettaglio, per consegnare nelle mani dei giocatori un’esperienza quanto più rifinita possibile, come emerge da una nota pubblicata sul sito ufficiale. Queste le parole utilizzate:

Crediamo di avere uno dei migliori Battlefield di sempre. Un gioco che condurrà a un viaggio emozionant,, una profonda esperienza multiplayer, Battle Royale, un viaggio attraverso più scenari della Seconda Guerra Mondiale e progettato per tenere unita la nostra comunità.

Con l’open beta proprio dietro l’angolo, siamo entusiasti dei milioni di voi che si uniranno a noi e vivranno il gioco. Ci aspettiamo molti feedback. Ed è per questo che stiamo spostando la nostra data di lancio. Vogliamo prenderci il tempo necessario per applicare alcune correzioni finali al gameplay, assicurandoci inoltre di poter consegnare ai giocatori il servizio Tides of War al massimo del suo potenziale. Sappiamo che spostare il lancio significa che dovrete aspettare ancora un po’, ma vogliamo prendere del tempo per fare le cose nel modo giusto.

In attesa che Battlefield V esca il 20 novembre per PlayStation 4, Xbox One e PC, sarà interessante scoprire cosa ci riserverà l’open beta prevista per il 6 settembre.

1 COMMENTO

Comments are closed.