Home ConsoleNews PS4Bloodborne: data miner scopre una modalità boss rush mai implementata

Bloodborne: data miner scopre una modalità boss rush mai implementata

L’utente YouTube Lance McDonald ha trovato, a tre anni dall’uscita di Bloodborne, una modalità boss rush nascosta fra i dati di gioco e mai implementata nella versione finale del titolo.

Lance – famoso data miner, che aveva già rilasciato materiale sul cut content della sopra citata opera di From Software – ha scoperto l’esistenza di uno chalice dungeon particolare, creabile attraverso una preciso rito dei calici, che consiste in una sequenza di arene, dove il giocatore dovrebbe proseguire di boss in boss. Non sappiamo perché la software house abbia deciso di escludere questa opzione per i suoi dungeon procedurali, se per motivi di design o di tempistiche di sviluppo.

Molti sono infatti i contenuti tagliati da Bloodborne emersi grazie al lavoro della community, come alcuni boss inediti, parti di mappe mai completate e addirittura una versione alternativa (da quella che conosciamo oggi… occhio allo spoiler) della Presenza della Luna.

Articoli correlati

Dario Tamburini
Un aspirante persona normale, che si nutre di Film, Videogiochi e Musica. Nelle mie vene scorre Pepsi, nella mia mente una sola filosofia: "Quando si mangia?"