Uscito nel 2015 in esclusiva PlayStation 4, Bloodborne continua ad appassionare i videogiocatori, che a distanza di anni riescono a individuare sempre nuovi segreti. Grazie ad alcune operazioni di data mining, il gioco sviluppato da From Software ha saputo regalare delle sorprese inedite, fra cui una modaltà boss rush mai implementata di cui vi avevamo già parlato e un nuovo boss.

L’utente Lance McDonald, già noto per questo tipo di iniziative, si è addentrato questa volta per i Boschi proibiti; oltre alla sfida composta da tre boss, sfida che compone l’Ombra di Yarnham, ha scovato un ulteriore avversario chiamato Snake Ball. Nonostante questo nome fosse già noto a molti utenti, la sua identità era rimasta sconosciuta fino a oggi. Rimane invece un mistero il motivo che ha portato il team di sviluppo a eliminare questo nemico dal gioco finale. Lasciandovi alla visione di questo ammasso di serpenti, ricordiamo che, se siete in cerca del Platino, potete seguire la nostra guida ai trofei.