Inti Creates ha annunciato di aver rilasciato l’aggiornamento 1.3.0 di Bloodstained: Curse of the Moon 2. L’aggiornamento, oltre a sistemare svariati bug, introduce all’interno del titolo un’interessante modalità di gioco.

La modalità Leggenda introdotta con il nuovo aggiornamento aumenta il livello di danni subiti dagli attacchi nemici e modifica i punti vita di alcune boss fight. La posizione dei nemici è stata modificata rendendo ostica l’avventura del giocatore. Con l’aggiornamento 1.3.0 è stato bilanciato l’attacco pesante dell’arma secondaria di Robert; ora il giocatore non sarà più in grado di concatenare in modo rapido l’attacco contro i boss. Sempre con l’aggiornamento apportato, gli stage ora avranno un limite di tempo di 999 per essere completati e i nemici, appena usciranno dallo schermo, potranno rigenerarsi all’infinito.

Vi ricordiamo che Bloodstained: Curse of the Moon 2 è disponibile su PlayStation 4 e PC.

Facci sapere come la pensi. Per noi è importante.