Arrivano dichiarazioni pesanti da parte del team sviluppatore di Call of Duty: Black Ops 4. A parlare è proprio il game designer Matt Scronce che ha affermato, in una recente intervista, di non essere affatto preoccupato della concorrenza ma, al contrario, molto sicuro che Blackout, la modalità Battle Royale disponibile nel prossimo capitolo della serie, saprà divertire e sorprendere tutti. Ecco le sue parole:

Non realizzeremmo una modalità Battle Royale se non pensassimo di poter fare meglio di chiunque altro. Abbiamo una libreria immensa di contenuti, dieci anni di storia, abbiamo il migliore gunplay disponibile sulla piazza, abbiamo il miglior sistema di movimenti, quindi al riguardo non siamo molto preoccupati. Onestamente, l’unica cosa che ci preoccupa è far sì che questa modalità sia quanto più divertente possibile. Siamo in una realtà dove c’è spazio per molteplici giochi. Le persone ogni tanto si chiedono “come possono coesistere Battlefield e COD nella stessa industria?.” Lo facciamo. Quello che faremo con Blackout sarà differente.

Vi ricordiamo infine che Call of Duty: Black Ops 4 sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal prossimo 12 ottobre!