Nei giorni scorsi vi abbiamo riportato i leak trapelati e le nostre teorie sul prossimo capitolo di Crash Bandicoot, voci supportate da prove abbastanza evidenti, elenco che giusto oggi si arricchisce con altre indiscrezioni.

Secondo una scoperta a opera di un utente non ben identificato (e, a tal proposito, è bene non aspettarsi troppo), la prossima avventura del peramele arancione si intitolerà Crash Bandicoot World, un capitolo inedito e sviluppato da Vicarious Visions che Toys for Bob – presenza sostenuta dalla famosa foto degli artwork e dal commento di un character designer di Spyro: Reignited Trilogy – che segnerà un ritorno all’open world.

Ma non si tratterà di un mondo aperto alla Twinsanity, bensì di un simil-open world come Super Mario 3D Land, conterà tre nuove maschere, quella solare, lunare e dell’eclissi, e nuovi nemici basati sui canoni della saga, come ibridi tra gatti e rane, rinoceronti, vombatidi e una scimmia rapper. Crash avrà anche un nuovo design probabilmente anticipato da un autobus con sponsor di PlayStation che gira per la Gran Bretagna in questi giorni. Sempre stando ai rumor, inoltre, la presentazione del gioco è già avvenuta durante il mese di ottobre a porte chiuse e sarà svelato a dicembre, probabilmente durante i The Game Awards 2019, con uscita apparentemente prevista per il 2020.