In una recente intervista, Miles Tost, level designer di CD Projekt RED, ha svelato nuovi dettagli su Cyberpunk 2077 sulle missioni secondarie che si incastreranno con la storia principale di gioco. Queste le parole di Miles Tost::

Le missioni secondarie rappresentano una grande opportunità per raccontare le storie del nostro mondo Cyberpunk. Nonostante non facciano parte della trama principale sono comunque connesse al mondo di gioco e possono approfondirne alcuni aspetti, come i personaggi. E’ tutto intrecciato. E sì, ciò vuol dire che le missioni secondarie potrebbero influenzare la storia principale.

Il designer si è soffermato poi sulla polizia di Night City:

Parlando di questo aspetto in particolare, posso dire che la polizia di Night City non reagirà con leggerezza nei confronti di coloro che oltrepasseranno il limite. Non sarà una passeggiata considerando gli impianti cibernetici e l’armamentario a loro disposizione.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 è sprovvisto di una data di uscita.

1 COMMENTO

Comments are closed.