Cosa si cela dietro la creazione di un gioco come Dead End Job? A svelarcelo sono i ragazzi di Ant Workshop, team che sta realizzando questo interessante twin-stick shooter cooperativo con generazione procedurale dei livelli in una lunga video intervista.

La giornata in ufficio della maggior parte di noi non include aspirare fantasmi e combattere contro entità malvagie, cosa che invece fanno tutto il giorno i membri di questa software house interpretando Hector Plasm, impiegato spettrale che dovrà tenere sotto controllo le infestazioni paranormali.

Ispirato ai classici cartoni degli anni ’90, anche il design di Dead End Job sarà degno di nota e promette di far felici giocatori di tutte le età. Vi lasciamo quindi all’intervista, che trovate in calce all’articolo, e vi ricordiamo che Dead End Job sarà disponibile su PlayStation 4 a partire dal prossimo 13 dicembre.