L’eccentrico e sempre più discusso Hideo Kojima annuncia con un tweet qualche novità riguardante Death Stranding nel corso del 2020. Hideo Kojima ha in queste ore pubblicato un tweet con sessioni di gioco e un montaggio che ricorda 1917, il film diretto da Sam Mendes e ambientato durante la Prima Guerra Mondiale.

Una musica al cardiopalma e il povero Sam Bridges catapultato in una situazione ostile sembrano indicare un qualche contenuto a tinte più horror di ciò che è Death Stranding. Ma magari il buon maestro si sta solo divertendo a mandarci fuori strada, com’è suo solito, salvo poi annunciare qualcosa di completamente diverso in futuro. Ricordiamo anche che poche settimane dopo l’uscita del gioco Nicolas Windings Refn pubblicò un tweet che indicava il ritorno di Heartman.