Home ConsoleNews PS4Death Stranding, Pete Rowbottom esplora la modalità fotografica del gioco

Death Stranding, Pete Rowbottom esplora la modalità fotografica del gioco

Per illustrare gli epici paesaggi visti in Death Stranding, l’epica avventura di Kojima Productions, questa ha invitato il vincitore del concorso Landscape Photographer of the Year 2018 e appassionato giocatore, Pete Rowbottom, a intraprendere un viaggio per esplorare e sperimentare le caratteristiche uniche della modalità foto prima di andare alla ricerca di simili, ostili ma bellissime scene di paesaggio da immortalare nella vita reale.

Kojima Productions ha creato un breve documentario che segue Pete nel suo viaggio all’esplorazione dei paesaggi del gioco e mostra come il fotografo sperimenti l’ampia gamma di funzioni della modalità foto, fornendo suggerimenti ai giocatori. Pete spiega anche in base a quali criteri abbia poi selezionato una serie di panorami reali per i suoi scatti, indicando nel dettaglio come e perché quelli scelti rispecchino al meglio le ambientazioni trovate in Death Stranding.

Vi lasciamo al video, che trovate in calce all’articolo, e vi ricordiamo che potete puntare al Platino di Death Stranding seguendo la nostra immancabile guida ai trofei.

Articoli correlati

Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.