Si è alzato finalmente il sipario che nascondeva l’ambizioso, nuovo progetto di Hideo Kojima. Death Stranding uscirà l’8 novembre 2019 su PlayStation 4, eppure si inizia già a parlare di una seconda versione per accompagnare il lancio di PlayStation 5.

Stando infatti ad alcuni rumor riportati da Techhx, i ragazzi di Kojima Productions starebbero lavorando a un’edizione “enhanced” di Death Stranding destinata esclusivamente alla prossima piattaforma di casa Sony. Questa punterebbe a sfruttare le potenzialità della futura console attraverso l’uso di “nuove caratteristiche”. Purtroppo le voci si fermano sul generale, senza scendere nei particolari della questione. Trattandosi di indiscrezioni non ancora confermate, vi raccomandiamo di prendere la notizia con la dovuta cautela.

Mentre attendiamo lo scadere del conto alla rovescia che ci porterà all’uscita del gioco, fissata per l’8 novembre 2019, possiamo ammirare alcune delle ambientazioni attraverso due scatti pubblicati dallo stesso game designer. Se proprio non riuscite a resistere dalla voglia di vivere nuove sequenze di gameplay, potete vederle… in versione PlayStation 1.