Dragon Ball Z: Kakarot è uscito su PlayStation 4 di recente e si è dimostrato una cornucopia di tributi nostalgici a tutto l’universo creato da Akira Toriyama. Le scene riflettono fedelmente sia quelle del manga che dell’anime e sono presenti molte chicche rivolte agli appassionati.

Una di queste riguarda proprio Crilin e l’evidente influenza che il maestro Muten deve aver avuto su di lui. Visitando l’isola dove vive il Genio delle Tartarughe, è possibile scorgere il più caro amico di Kakarot sul prato antistante la Kame House, girato di spalle rispetto al giocatore.

Si scopre che il guerriero è concentrato a leggere delle riviste vietate ai minori, piene di ragazze in abiti succinti. Ogni fan di Dragon Ball è a conoscenza del fatto che questo è il passatempo preferito dell’eremita, che a quanto sembra deve averlo trasmesso al suo allievo.

In allegato al cinguettio in calce potete trovare uno scatto che coglie Crilin sul fatto. Si tratta di una scena goliardica che non rivela nulla di fondamentale, ma palesa la grande attenzione nei dettagli posta dagli autori. Se state ancora volando con la vostra Nuvola Speedy (o Nuvola Kinton) per i paesaggi di Dragon Ball Z: Kakarot, sappiate che forse a breve potrete incrociare nuovi personaggi scoperti dai data miner.

1 COMMENTO

Comments are closed.