Home ConsoleNews PS4DualShock 4 supportato dalla concorrenza: funzionerà con xCloud di Xbox

DualShock 4 supportato dalla concorrenza: funzionerà con xCloud di Xbox

Sembra un paradosso, ma è la esilarante realtà: mentre Sony con PlayStation 5 decide di non abilitare il supporto al DualShock 4 (quantomeno con i giochi nativi della next-gen), Microsoft con xCloud invece abbraccia la periferica. Di seguito la panoramica del servizio di gioco in streaming di Xbox, questo compatibile anche con smartphone e tablet:

Per potenziare l’esperienza di gioco mobile, Xbox fa squadra con Razer, PowerA, 8BitDo e NACON per creare accessori innovativi studiati per il cloud gaming. Tra questi diversi tipi di clip per smartphone per adattarsi a numerosi dispositivi, controller ergonomici da viaggio e nuovi controller esclusivi con il marchio Xbox. Sarà possibile giocare anche con il controller wireless via bluetooth di Xbox One e con il DualShock 4 di PlayStation.

Microsoft ha ampi orizzonti, per questo non ci sarebbe da stupirsi, eppure potrebbe essere un piccolo passo per abbattere il muro delle console. Come Microsoft, anche PlayStation ha un valido servizio di gaming in streaming e on demand, ossia PlayStation Now (che giusto oggi ha visto l’aggiunta di sette grandi titoli), servizio che, magari, per par condicio, un giorno potrebbe supportare altri controller, compresi quelli Xbox.

Articoli correlati

Andrea Letizia
Cresciuto a pane e Crash Bandicoot, deve la sua conoscenza dell'inglese grazie a uno studio intenso dei dialoghi sottotitolati nei videogiochi. Grande amante degli action RPG e dei platform, dei cani e del wrestling.