Nella giornata di ieri Tetsuya Nomura, ha lasciato un importante dichiarazione su Official PlayStation Magazine parlando del tanto atteso remake di Final Fantasy VII.
Nomura 
ha fatto molti riferimenti a cambi sostanziali per il combat system ormai ritenuto obsoleto,
Questa è stata la sua dichiarazione:
“Fatemi precisare una cosa non lo renderemo uno shooter o altre cose del genere. Apporteremo dei cambiamenti sostanziali, ma vogliamo essere sicuri che sia ancora riconoscibile.”
In passato Square Enix, aveva già precisato che il remake si manterrà il più fedele possibile all’originale
ricordando anche molti momenti iconici.
Non ci resta quindi che aspettare nuove informazioni a riguardo.