L’epica saga di Final Fantasy XV giunge alla sua conclusione con l’uscita di Episode Ardyn, il capitolo finale della vasta serie di contenuti scaricabili. In questo episodio ambientato quasi quaranta anni prima degli eventi di Final Fantasy XV, i giocatori scopriranno una nuovissima storia narrata dal punto di vista del malvagio Ardyn Lucis Caelum e capiranno cosa lo ha portato a vendicarsi sulla stirpe reale di Lucis.

A livelli di contenuti avremo la possibilità di controllare lo stesso Ardyn; di utilizzare i nuovi attacchi e le abilità uniche di Ardyn, tra cui Innalzamento ancestrale e Tornado oscuro; l’abilità di volare per Insomnia mentre si recuperano PM grazie a Traslazione; Ifrit come alleato di Ardyn; una modalità foto che permette ai giocatori di scattare delle istantanee dell’affascinante città di Insomnia; un nuovo cappellaio da cui acquistare una vasta serie di cappelli che appariranno anche nei filmati; delle ricompense al termine dell’episodio.

Square Enix ha anche pubblicato dei nuovi contenuti per Comrades, tra cui la nuova missione bonus Sfida corvina, in cui i giocatori dovranno combattere contro un nuovo boss, Kenny Crow. Quest’avversario è parecchio duro da battere, dato che può fare delle capriole all’indietro, sparare dei raggi laser dagli occhi e anche una pioggia di proiettili sui giocatori. Chi riuscirà a sopravvivere a questa difficile battaglia verrà ricompensato con un filmato inedito. Sarà anche possibile sbloccare due nuovi completi tramite una transazione speciale: Armatura samurai per i personaggi maschili e Completo street style per i personaggi femminili.

Per festeggiare la parte finale dei contenuti, la missione in collaborazione Un dono degli dei si riaprirà su Assassin’s Creed Origins. I giocatori potranno ottenere la Brando Ultima, lo Seydlitz e una cavalcatura chiamata Kweh come ricompensa per il completamento della missione. Inoltre, su Final Fantasy XV, è nuovamente disponibile il Master Assassin’s Robes, ispirato ad Assassin’s Creed.