La notizia era nell’aria già da qualche giorno per via di una fuga di informazioni ma quest’oggi Ubisoft ha annunciato ufficialmente il nuovo capitolo di una saga decennale, Ghost Recon: Breakpoint. La software house francese, oltre a svelare la data di uscita del successore di Wildlands, ha pubblicato un video gameplay e diffuso diverse informazioni, come la presenza di un season pass e di una beta.

Ghost Recon: Breakpoint è uno sparatutto militare ambientato in un mondo aperto, ostile e misterioso, giocabile in solitaria o in cooperativa per quattro giocatori. Affrontate i nemici più forti di sempre, i Lupi, letali mercenari che hanno disertato l’esercito regolare, dotati delle armi più sofisticate ed efficaci per abbattervi. I giocatori prenderanno il controllo di Nomad, un membro della squadra Ghost il cui obiettivo principale è eliminare i suoi ex-compagni.

Mettete alla prova le vostre abilità di sopravvivenza e adattatevi ai differenti ambienti di Auroa, un nuovo mondo che vede un’utopia tecnologica circondata dalla natura e da terreni impervi. Affrontate nuovi impegnativi nemici che utilizzano strategie avanzate e macchine assassine autonome, e imparate a sopravvivere in condizioni estreme. I giocatori, inoltre, potranno accedere a un’arena PvP per affrontare intensi scontri quattro contro quattro. Breakpoint si propone, quindi, come il capitolo più completo della saga di Ghost Recon.

Il titolo sviluppato da Ubisoft sarà disponibile dal 4 ottobre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Diverse sono le edizioni disponibili al preorder:

  • Standard Edition: edizione base che contiene il gioco, l’accesso alla beta e il pacchetto Sentinel Corp;
  • Gold Edition: questa edizione include tre giorni di accesso anticipato al gioco, il Season Pass 1 (che include tre missioni aggiuntive, di cui una già disponibile al lancio), lo sblocco anticipato di tre classi e uno Special Pack;
  • Ultimate Edition: include tutti i contenuti della Gold Edition più tre pacchetti esclusivi;
  • Collector’s Edition: edizione più ricca e costosa di Ghost Recon: Breakpoint. Oltre ai contenuti precedenti, include una statuetta di ventiquattro centimetri, una steelbook, tre litografie, una piastrina, la colonna sonora e una mappa cartacea di Auroa.