God of War è una delle esclusive PlayStation più importanti degli ultimi anni, capace di battere Red Dead Redemption 2 ai The Game Awards come gioco dell’anno. Un’esperienza titanica, che nei piani originali di Santa Monica Studio avrebbe dovuto includere un’espansione altrettanto ambiziosa.

Nel corso di un’intervista al podcast GameOverGreggy, il game director Cory Barlog ha rivelato di aver proposto al team di sviluppo un’idea “davvero divertente” per un DLC, ma è stata scartata dal momento che era “troppo ambiziosa”. Come riporta Push Square, Barlog ha sottolineato che il suo progetto prevedeva la creazione di un piccolo spin-off, simile a The Last Of Us: Left Behind o Uncharted: L’Eredità Perduta. “Finirebbe per essere una cosa a sé stante” ha dichiarato Barlog. “Giustamente, tutti mi hanno detto: ‘Amico, è pazzesco, non è DLC, è un po’ troppo grande’”. Sarebbe stato affascinante scoprire quali idee avesse in mente il game director per Kratos e Atreus. Recentemente lo stesso Cory Barlog aveva espresso le sue preferenze sui giochi usciti per PlayStation.

1 COMMENTO

Comments are closed.