Alzi la mano chi crede che il mercato battle royale sia saturo. Evidentemente non lo pensa Daybreak Games, studio creatore di quello che è considerato il capostipite del genere, anche se vicende di sviluppo lo hanno portato sulla scena quando ormai il fenomeno PUBG e Fortnite era esploso. H1Z1 è infatti pronto a sbarcare su PlayStation 4. L’obiettivo realistico è quello di affiancarsi ai due giochi sopracitati, più che soppiantarli, proponendo alcune soluzioni alternative per ritagliarsi una fetta di utenza.

Rispetto alla già esistente versione PC, il gioco su console sarà più leggero, con una gestione rivista dell’armatura, del sistema di progressione e dell’HUD e con l’eliminazione dell’inventario e del crafting. I rifornimenti aerei, con casse di rarità diversa, saranno più frequenti e verranno segnalati per favorire gli scontri in loro prossimità. Tutto sarà volto a rendere l’esperienza adrenalinica, votata all’azione, rapida e immediata, con partite nell’ordine dei 15-18 minuti. Confermati anche i 60 fps stabili su PlayStation 4 Pro.

Per chi ancora non è sazio della moda videoludica del momento, o per chi vuole solo dare un’occhiata a quest’ennesima variazione sul tema, la data da segnare sul calendario è il 22 maggio, quando sarà disponibile l’open beta di H1Z1. E’ possibile prenotarsi fin da ora sul sito del gioco. Il rilascio ufficiale invece non ha ancora una data precisa, ma sarà certamente nel corso dell’anno.