Home ConsoleNews PS4Hitman raggiunge la versione 1.03: risolti molti problemi

Hitman raggiunge la versione 1.03: risolti molti problemi

IO Interactive e Square Enix hanno diffuso tutti i miglioramenti e le aggiunte apportate a Hitman, grazie all’aggiornamento 1.03. Tra caricamenti ridotti, problemi con il punteggio risolti e bug eliminati, i giocatori avranno ora per le mani un’esperienza di gioco nettamente migliore. A voi i punti principali, mentre se volete dare uno sguardo al changelog completo, potete farlo qui.

  • Vampire Magician Challenge Pack
    Include 10 nuove sfide ispirate da come la community ha affrontato le missioni nel gioco.
    Ogni sfida richiede di indossare il travestimento Vampire Magician per eliminare gli obiettivi utilizzando diverse metodologie.
  • Continui miglioramenti ai tempi di caricamento
    I miglioramenti si noteranno in particolare nel caricamento della missione Showstopper di Parigi e stiamo lavorando per ottimizzare maggiormente tutti i tempi di caricamento.
  • Migliorata la reattività dei menu in-game e il caricamento delle immagini
    Abbiamo implementato un sistema di cattura delle immagini che migliorerà la reattività ed i lunghi tempi di caricamento delle immagini dei menu nel gioco.
  • Corretti alcuni problemi con il punteggio
    In primo luogo, questo corregge un problema che si è verificato con molti giocatori che guadagnavano un bonus di “0 secondi” ed un punteggio errato di 210,000. Un reset della classifica verrà introdotto in un secondo momento.
  • Continui miglioramenti della connesione
    Miglioramenti della stabilità dei server.
  • Ripristinati i contenuti del ‘Requiem Pack’
    Per i giocatori che hanno verificato il problema, questi elementi saranno ora a disposizione per essere scelti di nuovo dalla schermata di pianificazione.
  • Risolti numerosi problemi che causavano crash
    Miglioramenti generali alla stabilità del gioco.

Articoli correlati

Dario Caprai
Non capisce niente di videogiochi ma, dal momento che non lo sa, continua a parlarne, imperterrito. Tanto è vero che il tempo preferisce passarlo a scrivere, a leggere, a vedere un film, a seguire e praticare sport, a inveire per il fantacalcio, a tenersi informato su tecnologia e comunicazione piuttosto che con un DualShock in mano. In tutto questo è, però, uno degli admin di PlayStationBit da tempo ormai immemorabile.