Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto, suggellato dal grande traguardo raggiunto in occasione del suo secondo anniversario, in molti si aspettano un seguito di Horizon: Zero Dawn. L’action immerso in un open-world creato da Guerrilla Games potrebbe concretamente tornare con un secondo capitolo stando ad alcuni annunci di lavoro apparsi in rete, proiettando forse il lancio sulla futura PlayStation 5.

Appena quattro giorni fa infatti, sul sito ufficiale della compagnia olandese sono apparse diverse inserzioni, fra le quali particolarmente interessante è quella per il ruolo di Senior Game Writer. Il candidato dovrà avere le abilità per “spingere oltre i confini della narrazione nei giochi open world”.

Il team di sviluppo cerca qualcuno con minimo quattro anni di esperienza nel campo dei titoli tripla A e che abbia “idee convincenti per le missioni di gioco, storie secondarie e dialoghi. […] Sviluppa progetti narrativi per missioni, attività di gioco e caratteristiche di gioco”. Il futuro collaboratore dovrà avere le capacità di ideare dialoghi circostanziali legati all’ambientazione e dei documenti sparsi per il mondo di gioco, oltre alla stesura della storia principale. Fra le altre figure lavorative ricercate trovano spazio anche quella di un Character Art Director e Technical Combat Designer.

L’apparizione di questi annunci lavorativi sembra di fatto provare l’esistenza di un progetto Horizon: Zero Dawn 2, che possa superare la prima avventura in ogni elemento e spinga oltre i limiti le potenzialità della narrazione legata a un mondo aperto. Un gioco ambizioso che potrebbe trovare spazio sulla prossima generazione di console targata Sony.