UPDATE: Se volete farvi delle risate aggiuntive, un utente ha comprato il dominio falloutfirst.com e ha condiviso con il mondo intero tutte le sue perplessità derivanti da questo nuovo sistema di abbonamento. Buona lettura!

Nelle scorse ore, con una mossa tanto bizzarra quanto inspiegabile, i ragazzi di Bethesda hanno annunciato Fallout 1st, il nuovo abbonamento mensile che offrirà a tutti i sopravvissuti del West Virginia oggetti bonus e diversi servizi esclusivi.

Nel suo formato mensile o annuale, questo nuovo “servizio” non è stato però accolto molto positivamente dalla community di Fallout 76. Le pagine di reddit dedicate al titolo sono state infatti prese d’assedio, inondate di commenti negativi e insulti tutt’altro che velati allo studio di sviluppo. La critica principale che viene mossa riguarda l’arrivo dell’update Wastelanders che, a detta della community, è stato volutamente rimandato per inserire questo sistema di abbonamento e spingere i giocatori alla sottoscrizione.

Al di là delle critiche, però, cosa offre questo Fallout 1st? Tra le novità introdotte hanno trovato posto i mondi privati. Con un limite di otto giocatori, i sopravvissuti potranno adesso esplorare il West Virginia in maniera più rilassata. Oltre a questo si può anche usufruire di diversi contenuti bonus:

  • cassa di rottami: spazio illimitato per gli oggetti di creazione nel tuo contenitore nuovo di zecca;
  • tenda di sopravvivenza: base per viaggio rapido da posizionare dove vuoi con viveri, sacco a pelo e altro per le tue prime necessità;
  • atomi: 1.650 atomi al mese da spendere nel negozio atomico;
  • completo armatura da ranger: iconica armatura Fallout, esclusiva assoluta per gli abbonati;
  • pacchetto Icons & Emotes: icone ed emote uniche riservate agli abbonati.

A noi interessa però sapere cosa pensate voi di questa scelta. E’ solo una mossa per spremere al massimo i pochi giocatori rimasti, oppure si tratta semplicemente di una scelta suicida?

1 COMMENTO

Comments are closed.