Da qualche tempo a questa parte, precisamente da dopo la pubblicazione dell’ottimo Hellblade: Senua’s Sacrifice, il team di Ninja Theory ha iniziato a cercare e assumere varie figure professionali per un nuovo progetto in fase di lavorazione.

A distanza di quasi due anni sembra che la coltre di nebbia attorno alla nuova opera dello studio sembra stia per diradarsi; con l’avvicinarsi a grandi passi dell’E3 2019, Ninja Theory sembra pronta a uscire allo scoperto con quello che potrebbe essere un videogioco collaborativo con ambientazione sci-fi che permetterà di fare gruppo con un massimo di quattro giocatori.

Come se non bastasse, i rumor si dividono tra quelli che ipotizzano un gioco basato sul combattimento corpo a corpo con boss da sconfiggere stile God of War e altri che invece parlano di un possibile seguito per FUSE, action cooperativo di Insomniac accolto con freddezza da pubblico e critica e desideroso di rivalsa.