Già dalle prime occhiate al nuovo God of War, si è capito che Kratos sarà accompagnato da suo figlio Atreus, scelta che senza dubbio ha spiazzato tutti i fan che continuano a chiedersi come verrà integrata questa novità.

A tal proposito Aaron Kaufman, marketing producer di Sony Santa Monica, ha rivelato importanti novità sul sistema di combattimento dinamico, che vedrà come protagonista proprio il piccolo Atreus, pronto a eseguire azioni combinate con il padre.

Per spiegare meglio la dinamicità del combattimento, Kaufman ha esemplificato il tutto descrivendo una situazione particolare:

C’è una mossa veramente spettacolare quando Atreus salta sulle spalle di un nemico e comincia a sparare frecce, mentre Kratos completa il lavoro con la sua ascia. Ed è solo un esempio del dinamismo che troverete fra i due.

Inoltre Kaufman conferma che il titolo sarà un seguito del precedente God of War III e si svolgerà dopo una quantità indeterminata di tempo dalla fine di quest’ultimo.

Sicuramente il nuovo God of War sarà ricco di cambiamenti, che comunque dovrebbero riuscire a mantenere vivo lo spirito e lo stile della saga.

Ricordiamo che la data di uscita di God of War 4 è fissata per il 2018.