Dopo aver regalato agli spettatori intense emozioni e sfide al cardiopalma, giunge alla conclusione la FIFA 20 PS4 Club Scouting Challenge, torneo eSport realizzato grazie allo sforzo congiunto di Sony Interactive Entertainment, AS Roma ed ESL.

La competizione ha visto la partecipazione di oltre quindicimila giocatori, i quali hanno sfoggiato le proprie abilità per assicurarsi un posto in finale. Dopo match appassionanti e dal risultato impronosticabile, il primo classificato è stato il diciannovenne Karam Zaki, in arte ZakiNhO_10.

“E’ stato un gran torneo, si sono rivelati tutti match ostici e disputati contro grandi avversari” ha dichiarato il giovane al termine della finale. “E’ stata una grande emozione vincere il torneo. Vivere sensazioni come queste non ha prezzo. Per diventare un Pro Player di FIFA è fondamentale allenarsi con costanza e determinazione, e confrontarsi con avversari ostici, sfruttando l’elevato livello competitivo della Weekend League”.

Con la vittoria della FIFA 20 PS4 Club Scouting Challenge, Karam si è aggiudicato un televisore Sony da 55’’ (modello KD-55XG8096), una soundbar Sony (modello HT-XF9000), un abbonamento da un anno al servizio PlayStation Now, una maglia ufficiale dell’AS Roma firmata dai giocatori della squadra e un DualShock 4 personalizzato con i colori della squadra capitolina.