Uno dei modi migliori per scoprire novità sulle pubblicazioni dei giochi è controllare le classificazioni del Pan European Game Information (PEGI): nella giornata di ieri è stato infatti inserito un nuovo titolo, ossia L.A. Noire: The VR Case Files.

Il gioco, originariamente lanciato su PC con il supporto a HTC Vive e Oculus Rift, sarebbe pronto a sbarcare su PlayStation 4 per essere con tutta probabilità giocato utilizzando PlayStation VR. Come intuibile dal titolo, il gioco è uno spin-off dell’apprezzato L.A. Noire che è stato recentemente riproposto proprio su console Sony in versione remastered.

Sette casi appositamente rielaborati per essere giocati in realtà virtuale metteranno i giocatori nei panni del detective Cole Phelps riportandoli nella violenta Los Angeles del 1947. Siete pronti a riprendere in mano il taccuino e tornare alle indagini?