Una grande e importante novità per il mondo bianconero, come svelato dalla società in un comunicato ufficiale. Dal calcio giocato a quello virtuale, la Juventus sbarca negli eSport. E’ infatti nato il team bianconero, composto da tre giocatori professionisti, che prenderà parte alla competizione eFootball.Pro organizzata da Konami. I tre giocatori della Juventus sono Ettore GiannuzziLuca Tubelli e Renzo Lodeserto

Ettore Giannuzzi è colui che vanta il palmarès più ricco avendo già vinto due titoli mondiali, il primo nel 2011 e il secondo nel 2018. Proprio il 2018 è stato per lui l’anno più vincente, avendo conquistato anche il WESG Olympic e il mondiale COOP, mentre quando era più giovane aveva vinto la Youth League organizzata dalla UEFA.

Luca Tubelli nel 2019 ha già conquistato il titolo europeo Co-op, un successo arrivato dopo il mondiale del 2018 e il titolo italiano 2016, imponendosi anche in quello Clan. Renzo Lodeserto in questo 2019 è stato vicecampione europeo 3 vs 3. Negli anni precedenti è stato campione italiano 2014 e 2015 (secondo posto invece nel 2016) e campione italiano Clan 2013 e 2014.

Il team Juve prossimamente parteciperà anche alla competizione organizzata dalla Lega Serie A, denominata appunto eSerie A Tim, la prima riservata alle formazioni del massimo campionato italiano, segno di una grande volontà da parte della società bianconera di puntare sia sugli eSport che sul talento italiano.