Nel 2018 Capcom pubblicò Monster Hunter: World, nuovo capitolo della serie Monster Hunter, che in questi due anni, tralasciando l’enorme espansione ricevuta con Iceborne, ha ricevuto non pochi altri aggiornamenti da parte degli stessi sviluppatori per rendere sempre freschi i contenuti e attiva l’utenza sul proprio gioco.

Tra nuovi mostri da cacciare, missioni evento a tema Devil May Cry, Mega Man e Street Fighter, ricordiamo anche i più peculiari crossover con The Witcher (in cui si impersonerà il bel Geralt Di Rivia) e Final Fantasy (in cui si dovrà combattere il mastodontico Behemoth).

Ma oggi Capcom ci annuncia l’arrivo di un nuovo crossover, disponibile da novembre previo aggiornamento gratuito; un crossover che a occhio potrebbe lasciare basiti i giocatori per l’improbabilità di trovare quei due personaggi, quel mondo in particolare, nell’universo di Monster Hunter.
Ma i videogiochi sono belli anche per questo: rendere possibile l’impossibile.

Ed è quindi così che il nuovo evento di Monster Hunter World: Iceborne comprenderà l’approdo di Leon S. Kennedy e Claire Redfield, direttamente da Resident Evil 2! Entrambi i personaggi avranno armi dedicate, una longsword per Claire e una particolare balestra pesante per Leon, con le skin dei due, probabilmente, craftabili come fu per quella di Geralt. Ah, e ultima ma non meno importante novità di questa espansione: Mr. X si occuperà di voi cucinandovi e facendovi da assistente!

1 COMMENTO

Comments are closed.