Manca solo un mese alla conferenza più attesa dell’anno, l’E3 2019. I rumor e le anticipazioni su questa nuova edizione promettono uno spettacolo di gran lunga migliore rispetto all’anno scorso. La conferenza, che si terrà a Los Angeles dall’11 al 13 giugno, sarà ricca di sorprese: dall’assenza di Sony a una new entry, il colosso dello streaming Netflix.

Il tutto è nato, come per gioco, da uno scambio di battute tra i due account ufficiali Twitter. Infatti, alla richiesta di un biglietto di invito per la conferenza da parte di Netflix, la fiera statunitense ha risposto positivamente, chiedendo, però, più informazioni in merito. La piattaforma streaming ha poi cinguettato chiedendo spazio per un panel dedicato, intitolato “Porta in vita i tuoi show preferiti: trasformare i Netflix Originals in videogiochi”.

Il primo gioco presentato dal colosso online sarà Stranger Things 3: The Game, action game con visuale isometrica ispirato all’omonima serie TV. Il titolo sarà disponibile dal 4 luglio, in contemporanea con la pubblicazione della terza stagione di Stranger Things. Netflix, quest’anno, ha già tentato di fondere il mondo dei videogiochi con quello della TV con Black Mirror: Bandersnatch, episodio interattivo che consente agli spettatori di prendere alcune decisioni. Di sicuro, tra le tante serie TV offerte, Netflix ha tanta carne al fuoco pronta per noi, non ci resta che attendere l’E3 2019 per scoprire le reali intenzioni del servizio streaming. Film interattivi, semplici tie-in o un vero e proprio inserimento nel mondo videoludico?