Lo scorso venerdì Capcom ha rilasciato la tanto attesa 1-Shot Demo di Resident Evil 2, remake dell’originale capitolo uscito nel lontano 1998 su PlayStation 1 e, attraverso un comunicato, ha fatto sapere che questa versione dimostrativa ha superato il milione di download.

Pur essendo stata scaricata da così tanti utenti però, lo studio nipponico ha dichiarato che solo il 28% degli giocatori ha completato la demo, mentre il restante non è riuscito a portarla a termine entro i 30 minuti imposti dagli sviluppatori. Questo chiaramente non è sintomo di incapacità ma molti giocatori si sono soffermati ad esplorare la vecchia stazione di polizia di Raccoon City e ammirare le varie strizzate d’occhio che Capcom ha fatto al gioco originale, come l’enigma della statua, cercare di aprire i vari armadietti o trovare la combinazione della famosa cassaforte.

La demo è ancora disponibile al download, se quindi siete interessati a testare con mano questo remake può essere un’ottima occasione per rimettere le mani su Leon S. Kennedy. Resident Evil 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 25 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC via Steam.

1 COMMENTO

  1. […] Dopo gli ottimi risultati fatti registrare dalla demo, i ragazzi di Capcom si sono divertiti a rilasciare un trailer dedicato a due personaggi molto speciali. Se nel video in questione, presente tra l’altro anche nella versione di prova, non siete riusciti a riconoscerli non disperate, il tweet presente in fondo all’articolo vi chiarirà tutto. […]