Annunciato nel corso dell’E3 2019, eFootball PES 2020 è sicuramente il gioco di calcio che gli appassionati di tutto il mondo aspettano con ansia e che, grazie a Konami, vedrà rinnovata la sua modalità più rappresentativa. Ci saranno infatti importanti cambiamenti nella storica Master League, tramite un nuovo e potenziato sistema per la gestione dei dialoghi che permetterà al giocatore di controllare al meglio la progressione della storia. I giocatori potranno scegliere le risposte più adatte per creare la propria storia all’interno della Master League. Il mercato dei trasferimenti sarà gestito da un nuovissimo algoritmo che includerà i costi di trasferimento, gli stipendi e altri importanti elementi allineati al calcio reale e che renderà dunque ancora più esaltante e duro creare il proprio dream team.

La vera novità di eFootball PES 2020 è rappresentata dalla modalità Matchday, che riassume l’essenza della cultura del calcio in un format competitivo che trasporta lo spettatore in prima linea sul campo di gioco. Si dovrà scegliere una delle due squadre presenti all’inizio di ogni evento settimanale, ogni passaggio riuscito e ogni gol segnato contribuiranno a portare punti preziosi per la vittoria finale della propria squadra scelta. I nuovi giocatori e gli esperti veterani uniranno le forze per portare un vantaggio alla formazione scelta fino alla finale. Quando ogni evento settimanale arriverà al termine, i risultati di tutte le partite giocate saranno valutate per trovare l’utente che ha meglio giocato. Questi utenti saranno scelti come rappresentanti della squadra e acquisiranno il diritto di partecipare alla finale difendendo le sorti dello schieramento scelto – gli incontri di finale si potranno seguire interamente in streaming all’interno della modalità Matchday.

Oltre alla Master League e alla modalità Matchday, sono stati introdotti in eFootball PES 2020 numerosi cambiamenti come risultato delle richieste dei fan. Questi includono delle meccaniche di gioco aggiornate e nuove tecniche per lo stop della palla, precisione nei tiri e nei passaggi influenzata in base alla posizione in campo e al contesto di gioco, difese più realistiche con l’aggiunta del fallo intenzionale, un sistema adattivo di interazione del giocatore che riproduce le personalità dei calciatori in campo e molto altro ancora. Il gioco più bello del mondo non è mai stato riproposto così perfettamente e in eFootball PES 2020 verrà introdotto un sistema avanzato di gestione dell’illuminazione, modelli dei calciatori migliorati, filmati di intermezzo e replay realistici. Sarà, inoltre, presente una nuovissima inquadratura preimpostata per restituire il feeling delle trasmissioni televisive delle partite.

In attesa quindi di poter mettere le mani sul gioco, che sarà disponibile a partire dal prossimo 10 settembre, vi ricordiamo che il titolo è già prenotabile in due versione (Standard e Legend).