Home ConsoleNews PS4PlayStation 5, arrivano i primi ban a causa della PlayStation Plus Collection

PlayStation 5, arrivano i primi ban a causa della PlayStation Plus Collection

Vi avevamo già segnalato la possibilità di riscattare l’intero catalogo della PlayStation Plus Collection su PlayStation 5, per poi accedere comodamente ai contenuti anche su PlayStation 4. La console next-gen, infatti, per alcuni è diventata un semplice strumento per accedere a questa offerta e ottenere videogiochi come Days Gone, Persona 5, God of War e tanti altri.

Purtroppo, qualcuno ha pensato bene di farci un gruzzolo, offrendo l’accesso a PlayStation 5 in cambio di cifre dai cinque ai dieci dollari. Dopo questi movimenti sospetti su decine e decine di account, Sony si è accorta della situazione e ha cominciato a bannare gli utenti. Per i venditori è arrivato addirittura un ban permanente mentre, per gli utenti PlayStation 4 coinvolti nell’affare, un ban temporaneo di due mesi. Per questo e per tanti altri motivi vi sconsigliamo di affidarvi a persone sconosciute e di pagare per un servizio del genere, del tutto illegale.

Articoli correlati

Salvatore Terlizzi
Scopre i videogiochi con Monkey Island e Indiana Jones, per poi rimanere legato a vita al genere delle avventure grafiche. Grazie a PlayStationBit scopre, quasi per caso, la serie Yakuza e finisce per innamorarsene. Ha ancora l'immenso piacere di farsi sorprendere da un settore in continua evoluzione. Ehi guarda laggiù! Sisi, c'è una scimmia a tre teste...

1 commento

Comments are closed.