Home ConsoleNews PS4PlayStation Plus: le nostre previsioni di aprile

PlayStation Plus: le nostre previsioni di aprile

Siamo alla fine del mese in corso e questo significa che presto verranno annunciati i titoli PlayStation Plus di aprile. La regola è sempre la stessa: i videogiochi vengono pubblicati il primo martedì del mese, mentre il loro annuncio è fatto il mercoledì precedente, questo sia nel mese precedente (come il caso di novembre 2020) che nello stesso mese (come successo a luglio 2020, con l’annuncio del 1° luglio). Abbiamo avanzato diverse ipotesi date dai recenti sviluppi del mondo dei videogiochi oppure semplicemente in base all’età ormai considerevole di alcuni titoli che starebbero bene nella Instant Game Collection.

Dopo la notizia bomba del leak sui presunti videogiochi del mese di aprile, maggio e giugno, vi proponiamo la nostra selezione di titoli che potrebbero uscire in questo mese. Tenendo ben a mente che per PlayStation 5 è già stato annunciato Oddworld: Soulstorm, iniziamo la nostra carrellata citando Monster Jam Steel Titans, il primo episodio; potrebbe essere il momento giusto per farlo conoscere al grande pubblico dopo l’uscita del secondo capitolo (che abbiamo recensito per voi). Un’altra supposizione riguarda il remake di Resident Evil 2, insieme a Sid Meier’s Civilization VI (già dato in Giappone tramite PlayStation Plus), oppure DOOM Eternal o Sekiro: Shadows Die Twice. Come bonus citiamo Kingdom Hearts III, serie che ha appena festeggiato diciannove anni dall’uscita.

Tra gli indipendenti citiamo We Were Here Together, seguito del primo We Were Here che fu dato gratis per un certo periodo oppure Journey to the Savage Planet. Bonus tra gli indie citiamo My Time at Portia, di recente inserito nel catalogo PlayStation Now.

Articoli correlati

Andrea Pasqualin
Nato e cresciuto tra benzina e gasolio, è il classico "petrolhead". Appassionato di tutto quello che corre e vola, sta vivendo il suo sogno scrivendo di videogiochi e pensandoci dalla mattina alla sera. Nei momenti liberi guida la sua moto supersportiva e si diverte a spaventare le vecchiette ai semafori.