Double Fine Productions ha rilasciato un comunicato per annunciare il rinvio di Psychonauts 2. Il gioco non uscirà nel 2019 come inizialmente previsto, ma arriverà in una data non meglio precisata del 2020 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

La notizia è stata data tramite la piattaforma di crowdfunding FIG attraverso la quale il team aveva cercato i fondi necessari per lo sviluppo. Il ritardo, stando alle dichiarazioni ufficiali, è dovuto alla volontà di migliorare alcuni aspetti del gioco e a questioni burocratiche derivanti dal passaggio, come studio first party, a Microsoft.

A questo proposito, i ragazzi di Double Fine hanno ribadito che Psychonauts 2 sarà multipiattaforma, pertanto i possessori di PlayStation possono tirare un sospiro di sollievo. Queste sono le parole rilasciate: “Sappiamo che è sempre deludente quando si deve aspettare ancora un po’, ma sappiamo anche che siete un gruppo straordinario e solidale, che – proprio come noi – vuole che il gioco sia il migliore possibile. Quindi abbiamo fiducia che possiate capire!”.

Psychonauts 2 era stato uno dei protagonisti della conferenza di Microsoft all’E3 2019, con il celebre Tim Schafer che, in qualità di CEO dello studio, era salito sul palco per presentare il primo video gameplay del titolo.