Capcom, forte dell’incredibile successo dato da Resident Evil 2 Remake, ha annunciato, in data 28 gennaio, l’arrivo di una nuova espansione gratuita, denominata The Ghost Survivors, prevista per il 15 febbraio.

Tale aggiornamento, permetterà al giocatore di vivere le storie di tre, distinte, sfortunate persone che non sono riuscite a scampare dall’orrore che ha assalito Raccoon City.
La prima linea narrativa, chiamata “No Time To Mourn”, ci vedrà immedesimare il titolare del negozio d’armi, nella seconda, “Runaway”, vestiremo i panni della figlia del sindaco e, infine, nei panni di un soldato vivremo la terza, intitolata “Forgotten Soldier”.

In data odierna, Capcom ha annunciato che solo la prima, No Time To Mourn, sarà giocabile effettivamente dal 15 febbraio, mentre le altre verranno rilasciate successivamente. Ignota, al momento, la cadenza delle due uscite successive.

Infine, sempre all’interno dell’aggiornamento gratuito, saranno compresi i costumi classici del 1998 per Leon e Claire, in una chiara ed apprezzata “operazione nostalgia”.
Il successo del remake, quindi, sembra destinato a protrarsi nel tempo e ciò porterebbe, come già annunciato dalla stessa Capcom, a piacevoli conseguenze.