E’ in arrivo domani lo sparatutto RPG Scraper: First Strike di Labrodex Studios, nuovo titolo per PlayStation VR che punta su una narrativa coinvolgente, su un mondo immersivo e su un gameplay creativo. Il gioco, che trae ispirazione da Elite Dangerous e Star Wars Galaxies, ci mette al comando di un Modified Hover Pod (MHP) per combattere contro gli Humech, intelligenze artificiali ribelli. L’MHP è potenziabile in base alle nostre preferenze, quindi potremo intervenire su mobilità, difesa, rigenerazione e abilità speciali a seconda del nostro stile di gioco. Potremo scegliere se potenziarci al massimo, o cercare di affrontare i nemici con un equipaggiamento base per una sfida maggiore.

Oltre ai potenziamenti, ogni parte di equipaggiamento potrà essere modificata sfruttando slot appositi per migliorare le prestazioni di un pezzo di armatura o di un’arma. La varietà è fondamentale perchè ogni nemico è diverso dagli altri, grazie ad abilità e punti deboli unici. Per questo, una ruota delle armi comodamente accessibile ci permetterà di scegliere lo strumento più adatto nel nostro arsenale senza spezzare troppo il ritmo di gioco. Segnaliamo infine che Scraper: First Strike sarà compatibile con DualShock, controller di mira e 3dRudder.