La passione per i videogiochi e soprattutto la diffusione sempre maggiore degli eSport stanno modificando il modo in cui le persone si approcciano al divertimento digitale, tanto da spingere a curiose proposte commerciali.

Un noto barbiere della città di Nottingham, nel Regno Unito, ha infatti deciso di proporre una singolare sfida ai suoi clienti. Connor Storer-Fry, ventiduenne proprietario del locale, affronterà gli interessati in una partita secca a FIFA 20. Chi lo batterà potrà farsi tagliare i capelli gratuitamente, mentre chi perderà dovrà pagare doppio il costo del suo taglio, passando da 9 a 18 sterline.

Il barbiere-giocatore ha poi detto la sua in merito ai risultati dell’iniziativa, specificando che, al momento, nonostante qualche sconfitta, il locale sia in attivo a livello di guadagni:

Non saprei dire quanti tagli di capelli gratuiti ho dovuto elargire esattamente. Non ho il contro preciso, ma il record contro i clienti è decisamente a mio favore. Se dovessi fornire una cifra approssimativa, direi che ho vinto circa 20-25 partire e ho perso circa 10-15 partite.

Sicuramente un buon punteggio, nonostante, come specificato dallo stesso Connor, “l’iniziativa è stata introdotta per far giocare i clienti durante l’attesa. Fra l’altro anche per noi è divertente trascorrere il tempo quando il negozio non è troppo affollato”. Poche partite però per i soci di Connor, che lasciano al giovane la possibilità di affrontare i clienti. Vi piacerebbe vedere più iniziative così anche in Italia? Provereste a vincere un taglio di capelli gratis?