In un periodo in cui le compagnie di videogiochi sembrano aver deciso di pescare a piene mani dal passato con remastered e remake, c’è una saga che non ha ancora avuto la fortuna di essere recuperata e proposta agli utenti PlayStation 4.

Stiamo parlando di Splinter Cell, titolo steath di Ubisoft che ci mette nei panni del mitico agente Sam Fisher per il quale, nonostante il silenzio, Ubisoft sembra avere grandi piani, almeno stando alle parole del CEO Yves Guillemot:

Per quanto riguarda Splinter Cell, ci sarà una qualche sorta di nuova esperienza, ma su più dispositivi diversi. Ci stiamo lavorando su, parecchio, su questo brand, per fare in modo che possa tornare. Non possiamo dire quando tornerà, perché come sapete ci vuole del tempo a fare le cose, ma dobbiamo trovare ogni volta l’esperienza giusta, per fare in modo di tornare facendo le cose in grande.

Ubisoft quindi non molla il suo agente segreto, in attesa di capire quali siano i dispositivi su cui Splinter Cell potrebbe approdare, forte magari delle possibilità offerte dalla realtà virtuale.