Home ConsoleNews PS4Star Wars Battlefront II: DICE chiarisce la questione loot box

Star Wars Battlefront II: DICE chiarisce la questione loot box

La questione loot box in Star Wars Battlefront II sta suscitando davvero tantissime polemiche da parte degli utenti, così DICE di buon grado ha cercato di spiegare la situazione e cosa è realmente possibile sbloccare attraverso le casse che guadagneremo in gioco.

Attraverso un post sul blog ufficiale (adesso rimosso) è stato cercato di far luce sulla progressione dei nostri personaggi, su cosa sbloccheremo nei loot box e ovviamente del bilanciamento delle armi, ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa ci aspetta:

  • Gli sviluppatori stanno lavorando per far sì che gli oggetti più potenti verranno sbloccati esclusivamente progredendo con l’esperienza;
  • Semplicemente giocando si potranno ottenere svariati bonus come le Star Card, pose vittoria, emote e skin;
  • I loot box conterranno solo pose vittoria, emote e skin;
  • Sarà possibile guadagnare casse completando determinate sfide oppure attraverso i Cristalli (moneta reale);
  • Se verrà trovato qualche doppione si otterranno materiali per potenziare le Star Card;
  • Potenziare le Star Card e sbloccare nuove armi sarà possibile solo ed esclusivamente salendo di rank.

Insomma, nonostante tutto sembra molto equilibrata la faccenda microtransazioni e, a detta degli sviluppatori, possiamo dormire sonni tranquilli evitando un profondo sbilanciamento dovuto allo sblocco delle armi.

Star Wars Battlefront II è atteso per il prossimo 17 novembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Articoli correlati

Nicola Raiola
All'interno del mondo del Bit fin dal suo stato embrionale di UPSBlogit. Ha iniziato a giocare alla tenera età di quattro anni. Appassionato a ogni genere videoludico segue con passione, oltre ai videogame, anche film, anime e manga. Questo, purtroppo, è causa della sua instabilità mentale.