Home ConsoleNews PS4Stasera, direttamente su Dreams, gli Impys Awards 2021

Stasera, direttamente su Dreams, gli Impys Awards 2021

Stasera, in occasione dell’anniversario dall’uscita di Dreams, si terranno gli Impys Awards 2021, manifestazione annuale durante la quale Media Molecule premia le creazioni e i creatori migliori del Dreamiverse in ben ventitré categorie. L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da una grande novità: tutta la premiazione si svolgerà per la prima volta interamente all’interno di Dreams, come fosse un normale livello di gioco.

Gli Impys Awards saranno anche l’occasione per celebrare la nutrita e appassionata community, vero carburante in grado di alimentare, espandere e perfezionare l’universo di Dreams. I premi rappresenteranno anche un modo per festeggiare il profondo amore che Media Molecule nutre per la propria community, e per quanto realizzato finora. E allora quale miglior occasione per parlare di amore, se non proprio il 14 febbraio, in occasione di San Valentino, giorno in cui Dreams festeggia anche il primo anno di vita?

Per avere un quadro completo su tutte le categorie oggetto della premiazione, potete consultare il blog ufficiale PlayStation. Tra di esse annoveriamo le già note Most Helpful Dreamer, Community Star, Best Narrative, Best Curator, ma anche delle new entry come Best Music e Best VR Experience, aggiunta nel corso dello scorso anno a seguito del rilascio della modalità VR nel luglio 2020. Non dimenticatevi di tenere d’occhio il canale YouTube di Media Molecule.

Articoli correlati

Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.