Quanti di voi si ricordano di System Shock? Questo sparatutto in prima persona, sviluppato dalla Looking Glass Technologies, vide la luce su PC e Mac nel lontano 1994 ed ebbe anche un seguito, pubblicato nell’anno 1999, dato il grande appeal che aveva avuto sul pubblico anche grazie ad una meccanica molto interessante ed innovativa.
Al giocatore infatti era concesso di entrare in un Cyberspazio, utilizzando appositi terminali rintracciabili nel gioco, per raccogliere software di aggiornamento per la propria interfaccia neurale, e per disattivare i più complessi sistemi di sicurezza, in quello che a tutti gli effetti era uno dei primi ibridi tra sparatutto e gioco di ruolo.
Ebbene, a distanza di oltre 20 anni i ragazzi di Night Dive Studios, già autori di una Enhanced Edition del titolo, hanno rivelato di essere al lavoro su un porting per far arrivare System Shock anche sulla nuova generazione di console.
Ovviamente per ora non ci sono ancora informazioni dettagliate, se non che al lavoro sul progetto ci sia anche Robert Waters, concept artist del progetto originale, ma siamo sicuri che nei prossimi giorni gli aggiornamenti non tarderanno ad arrivare, dunque vi consigliamo di rimanere con noi per tutte le novità del caso.

httpvh://youtu.be/l3rW4nHPUuA