Durante l’ultima riunione con gli investitori e gli analisti tenuta da Take-Two Interactive Software, sono emerse numerose novità interessanti. Fra queste, gli incredibili risultati ottenuti da Red Dead Redemption 2 e Gran Theft Auto V, oltre a delle dichiarazioni riguardanti vari progetti non ancora annunciati e che arriveranno nel prossimo futuro.

Il CEO Strauss Zelnick ha infatti confermato l’arrivo di diversi misteriosi giochi, di cui uno entro la fine dell’attuale anno fiscale, ovvero prima del 31 marzo 2020. Zelnick ha citato tutti i loro studi interni, fra cui Rockstar Games, 2K Games e Firaxis, pertanto è difficile ipotizzare quali titoli siano già in produzione: potrebbe trattarsi di NBA 2K20, WWE 2K20, o un nuovo atteso e spesso vociferato capitolo di BioShock, o ancora uno inedito dagli stessi sviluppatori di WWE 2K.

Infine, pare che Take-Two continuerà a supportare sia GTA Online che Red Dead Online. Nel frattempo sappiamo che l’azienda statunitense pubblicherà il 13 settembre il folle sparatutto Borderlands 3.