Per il terzo anno consecutivo è un’esclusiva PlayStation ad aver ricevuto il maggior numero di premi nel corso dell’anno solare. The Last Of Us Parte II rende Sony il primo publisher ad accumulare il maggior numero di premi Game of the Year per tre anni consecutivi.

Con quasi centocinquanta nomine come GOTY (il secondo classificato, Hades, ne ha solo trentasei) The Last Of Us Parte II è definitivamente il miglior videogioco del 2020. Il titolo sviluppato da Naughty Dog segue la scia tracciata da altre due esclusive PlayStation, Death Stranding (GOTY 2019) e God of War (GOTY 2018). Questo riconoscimento segna un record impressionante: Sony è il primo publisher a conquistare tre Game of the Year di fila. E con l’arrivo nel 2021 dei sequel di Horizon Zero Dawn e God of War, non ci sorprenderemmo di vedere anche il quarto GOTY di fila.

3 COMMENTI

Comments are closed.